PIU’ CORSE DEI BUS NELLE FRAZIONI DAL PROSSIMO SERVIZIO INVERNALE

Il sindaco preannuncia un miglioramento del servizio nelle frazioni, come aveva promesso in campagna elettorale.

CHIOGGIA (21/08/2011) —
(LA NUOVA DI VENEZIA E MESTRE) «Abbiamo adeguato i prezzi del trasporto pubblico, ma ora esigiamo che la qualità del servizio migliori radicalmente e che le frazioni tornino ad essere centrali nei percorsi di viabilità». Non è solo un ragionamento di «dare e avere» quello del sindaco, Giuseppe Casson, in tema di trasporti pubblici: è la precisa volontà di adempiere ad un impegno preso in campagna elettorale e che già gli utenti gli avevano sollecitato. «Un impegno che manterremo – prosegue il sindaco – anche a costo di prendere scelte rigorose, per le quali l’assessore Mantovan sa che avrà il mio sostegno pieno, purché questo problema, che i cittadini delle frazioni soffrono tremendamente, si risolva più che veloccasson.2.jpgemente». Ma la ripresa autunnale, a Chioggia, porterà in evidenza una serie di questioni, a cominciare dai tagli governativi. «E’ vero – risponde Casson – gli enti locali potrebbero essere toccati pesantemente dalla manovra e bisogna farsi trovare preparati, visto che lamentarsi è inutile e poco produttivo. Ma noi amministratori locali dobbiamo essere consapevoli della nostra vocazione territoriale, con o senza manovra finanziaria». E questo come si traduce in pratica? «Bisogna mettere a regime la macchina, sfrondando dove non c’è un interesse diretto e primario del cittadino. Ho chiesto, da subito, ad ogni assessore, un’analisi e un piano operativo. A settembre ognuno di loro mi fornirà il suo piano di lavoro con le priorità per migliorare la vita della nostra città, ad iniziare dalla mobilità. Eventuali cessioni di quote o vendite di beni, che rappresentano solo spese oggi non sostenibili, vanno valutate al di là di qualsiasi manovra finanziaria, proprio per evitare aggravi di tasse e sprechi di risorse». Gli immobili, però, possono servire per dare servizi, come nel caso del nuovo commissariato. «Il Questore mi ha chiesto collaborazione in questo senso. Ed è ovvio che siamo pronti a fare la nostra parte. Eventualmente anche a riprendere l’iter iniziato dalla precedente giunta, valutando senza pregiudizi la fattibilità delle diverse possibili soluzioni, ma con l’obiettivo di garantire condizioni di lavoro dignitose agli agenti in servizio nella nostra città».
(Diego Degan)

PIU’ CORSE DEI BUS NELLE FRAZIONI DAL PROSSIMO SERVIZIO INVERNALEultima modifica: 2011-08-27T22:51:51+00:00da bus-chioggia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento