TRASPORTI URBANI ANCORA FERMI AI TAGLI DI GIAN PAOLO CONVENTO DEL 2008, NON E’ ANCORA CAMBIATO NULLA

CHIOGGIA (22/01/2012)Linee delle frazioni ancora ferme ai tempi di Gian Paolo Convento, naDSC_0197.2.JPGvette ancora attive e servizio che non decolla. Per adesso la giunta Casson, nonostante i proclami, non è stata ancora in grado di voltare pagina:

-corse delle frazioni ancora ferme ai tagli di GIAN PAOLO CONVENTO

-servizio Navetta, una linea assurda, un doppione insensato, che è ancora attivo sebbene basterebbe prolungare le linee 6 e 7 per il centro

-Civé ancora quasi totalmente isolata

-ragazzi impossibilitati a recarsi a scuola coi mezzi pubblici a causa dell’assurda organizzazione delle linee

convento_foto.jpg-pensiline rotte e spesso mancanti

-bis scolastici ancora assenti

-tempi di percorrenza del tutto irrealistici e assurdi per le linee 3, 4 e 5

-capolinea del tutto scomodo e, oltretutto, particolarmente esposto alle intemperie

-esternalizzazione ad una cooperativa di una parte della produzione, con diverso trattamento dei dipendenti

Gli utenti attendono la svolta, questa volta positiva, dopo la scure portata da Romano Tiozzo Pagio.

TRASPORTI URBANI ANCORA FERMI AI TAGLI DI GIAN PAOLO CONVENTO DEL 2008, NON E’ ANCORA CAMBIATO NULLAultima modifica: 2012-02-04T20:05:33+00:00da bus-chioggia
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “TRASPORTI URBANI ANCORA FERMI AI TAGLI DI GIAN PAOLO CONVENTO DEL 2008, NON E’ ANCORA CAMBIATO NULLA

  1. Oltre agli orari inesistenti per le frazioni faccio notare che c’è una mancanza di mezzi adeguati per fare queste corse..è già la seconda volta che la corsa delle 8:49 da cà Pasqua viene fatta con un autobus che ha le porte rotte!Penso che a Gennaio tale cosa nn vada molto bene primo per la salute dei passeggeri che devono viaggiare per 10-15 minuti su un mezzo al quale si aprono costantemente le porte ,subendo così ventate di aria gelida;secondo per l’incolumità dei passeggeri.Cosa bisogna fare quindi per avere un autobus decente nelle corse per le frazioni? Forse aspettare che qualcuno presenti il conto del dottore!

  2. Volevo precisare che le corse per e da ca’bianca delle 8.30, 8.45 sono fatte da quei poveri autisti della cooperativa,con i mezzi che gli sono stati assegnati da actv,che nel possibile con il mezzo che hanno,bene o male riescono a portarci a destinazione…

  3. La corse in questione sono effettuare dalla Cssa:
    -la prima parte dall’Isola dell’Unione alle 8.30 e poi da Ca’ Bianca alle 9.15
    -la seconda in questione parte da Ca’ Bianca alle 8.45 (dove ci arriva fuori linea).
    Per fare questi servizi sono state assegnate alla cooperativa le matricole 706 e 714 (la 725 resta in circolare).
    La vettura 706 (targata VE575112, un M 201/2 NU/101) è stata immatricolata il 07/05/84 .
    La vettura 714 (targata VE 669662 un MENARINI 201/2) è stata immatricolata il 16/03/87.

Lascia un commento