LA SFIDA PER IL NUOVO ASSESSORE AI TRASPORTI CLAUDIO BULLO

CHIOGGIA (29/06/2010)  — E’ stata formalizzata la nomina di Claudio Bullo ad assessore con le deleghe alle politiche dell’ambiente, qualità della vita e trasporti urbani ed extraurbani. Il sig. Bullo succede quindi a Convento, che aveva formalmente la delega alla mobilità, ma di fatto anche quella ai trasporti. Ora, se la maggioranza durerà fino al termine del mandato è fondamentale per il nuovo assessore saper giocare bene le carte in tavola, per riuscire a riportare la situazione dei trasporti urbani ad un livello minimo di decenza e funzionalità tale da soddisfare le esigenze di tutti i residenti nel Comune di Chioggia. Gli interventi da attuare immediatamente, rinegoziando il contratto di servizio con Actv Spa sono innanzitutto:
-rafforzamento delle corse delle linee 3, 4 e 5 per coprire i buchi nelle fasce di non attività del servizio a chiamata “Pronto?… Bus”
-rafforzam
ento delle corse delle linee 3, 4 e 5 nei giorni festivi riportando le corse all’orario storico (10 corse di andata e 10 di ritorno)
-ripristino totale delle linee circolari con transito per Corso del Popolo, o alternativamente individuazione di un servizio alternativo accorpando (come suggerito da mesi) le linee 6 e 7 con le periferiche 3, 4 e 5 (si rimanda ai numerosi post precedenti per le questioni tecniche)
-inserimento immediato di corse notturne sulle linee circolari per agevolare l’offerta turistica e migliorare l’offerta ai residenti come vera alternativa al mezzo privato
-ripristino del transito dei mezzi extraurbani per Corso del Popolo almeno nelle prime ore del mattino, come da consuetudine, con beneficio di decine di pendolari residenti nel centro di Chioggia.
Qualora l’ipotesi dell’accorpamento non fosse accolta si consiglia caldamente di spostare il capolinea delle linee 3, 4 e 5 in Campo Marconi, con transito per Borgo San Giovanni, con evidenti risparmi per Actv che dovrebbe coprire percorsi più brevi (e più funzionali rispetto agli attuali); oppure si potrebbe mantenere il capolinea all’Isola dell’Unione, ma le linee 3, 4 e 5 dovrebbero transitare per Corso del Popolo e per Borgo San Giovanni, migliorando di molto l’offerta e con minori costi per Actv. Queste le principali sfide che dovrà affrontare l’assessore per cercare di migliorare veramente e seriamente il servizio di trasporto urbano, adesso conteranno i fatti.

LA SFIDA PER IL NUOVO ASSESSORE AI TRASPORTI CLAUDIO BULLOultima modifica: 2010-06-29T23:44:21+02:00da bus-chioggia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento