ACTV: I DISAGI CONTINUANO

Urbano: una pecca dietro l’altra

——————————————————————————————————————————————————————–

ATTENZIONE!!!: INVITIAMO FORTEMENTE TUTTI GLI UTENTI A DENUNCIARE TUTTE LE SITUAZIONI DI DISAGIO, I PROBLEMI E QUANT’ALTRO INERENTE ALL’ARGOMENTO. SI RICORDA CHE LA PROCEDURA E’ ASSOLUTAMENTE ANONIMA E LE E-MAIL NON SARANNO PUBBLICATE NEI COMMENTI.
——————————————————————————————-

-nostro servizio

CHIOGGIA (martedì 14 aprile 2009) – Siamo giunti a primavera e fra poco giungerà la miglior stagione per Chioggia e Sottomarina: le strade si stanno già affollando, i turisti in massa stanno invadendo la città, insomma tutti sono pronti a godersi la nostra bella città sia nel centro storico e sia nello splendido lido di Sottomarina, ma noi siamo pronti ad accoglierli?

Ieri in una splendida giornata di sole la Pasquetta ha permesso a numerosissimi turisti di affollare soprattutto il centro storico i quali hanno avuto l’opportunitùà di provare il servizio navetta che si è dimostrato all’altezza della situazione: i parcheggi di BSG e Isola dell’Unione erano bene utilizzati, specie da caravan evitando così ulteriori code e ingorghi nel centro.

Ma oltre agli aspetti positivi bisogna registrare quelli negativi: è da più di un mese che sono state “sistemate” le nuove paline di fermata, ma paradossalmente non sono ancora state dotate in informazioni e orari: in pratica le paline sono “vuote” e i turisti interessati ad usufruire del trasporto urbano fanno non poca fatica a destreggiarsi nelle sette linee clodiensi. Quello che ci chiediamo è: almeno qualche orario o avviso provvisorio non si poteva proprio mettere?

Esortiamo tutti quelli che riscontrino disagi su corse, fermate, linee etc.. a scrivere un commento a questo intervento in modo tale da poterci permettere di fare un sunto dei reali bisogni dei cittadini oltre a quelli da noi già verificati e fatti notare mediante la stesura della prima parte del Prtp (che trovate qui a lato in PDF. In sintesi quello che noi consigliamo a comune ed Actv come intervento indispensabile è:
-Per le sole linee 3, 4, 5 è indispensabile aggiungere almeno 2 corse per linea.
-E’ assolutamente indispensabile dotare il capolinea di Campo Marconi di almeno una pensilina per il riparo degli utenti.
-E’ necessario e urgente ripristinare le fermate di San Giacomo e Chioggia Duomo per il servizio EXTRAURBANO per le sole corse mattutine (fascia 05.00 – 07.30).
-Istituzione corsie preferenziali per gli autobus dove possibile.

ACTV: I DISAGI CONTINUANOultima modifica: 2009-04-23T19:05:22+02:00da bus-chioggia
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “ACTV: I DISAGI CONTINUANO

  1. via madonna marina, provate a passarci con l’auto o con il motorino, piena di tantini posti troppo alti che ti fracassano gli ammortizzatori dell’auto, viene spesso da imprecare contro quel direttore dei lavori che forse non c’e’ mai stato o stava comodamente seduto nel suo ufficio.
    Ora la strada sarebbe da risistemare speriamo che questa volta il lavoro sia qualitativamente migliore cheddite? vogliamo far presente questa cosa??

  2. Anche questa mattina solita minestra!!!
    Autobus delle 5.30 già superaffollato nella fermata di Chioggia zona Tombola.
    Morale: tutto il viaggio in piedi…. e io pago!!!! Per cosa per arrivare al lavoro in ritardo e già stanca???!!!
    Sicuramente bisogna fare qualcosa e l’unica soluzione è quella di ripristinare il numero di corse invernali anche d’estate, perchè nessun studente prende l’autobus alle 5.30 della mattina. Io parlo di questa linea ma credo che tutte quelle della mattina in cui i poveri pendolari usano per recarsi al lavoro abbiano lo stesso problema.
    E allora si andrà avanti così per tutta l’estate??? Perchè se è questo che vogliono mi sa che tanta gente non pagherà più l’abbonamento per un servizio fantasma!

Lascia un commento