Correvano gli anni Ottanta e, assieme a loro, il treno Chioggia-Venezia

CHIOGGIA – (27 ottobre 2020)


Correva l’anno 1983, era ancora in vita la Società Veneta e, assieme a lei, era in vita il treno o, meglio, erano in vita i treni che, dalla stazione di Chioggia, raggiungevano le località del Polesine, ma anche della Saccisica e del basso Veneziano, arrivando fino a Venezia. All’epoca la stazione di Chioggia, presenziata, era sicuramente considerata un punto nevralgico per la mobilità cittadina e permetteva, attraverso i servizi dell’epoca, di raggiungere comodamente svariate località, senza doversi necessariamente mettere alla guida, evitando quindi di rischiare la vita sulle pericolose strade statali. Sicuramente, da allora, molte dinamiche sono cambiate e, senza dubbio, si verifica la recrudescenza degli incidenti stradali, dovuti a varie cause, fra cui si annovera la velocità, fattore di rischio spesso sottovalutato. Da allora sono stati implementati migliori sistemi di sicurezza, ma la funzionalità della rete viaria non pare sia proprio considerabile migliore rispetto a quegli anni. E’ fattuale che il servizio ferroviario, all’epoca, offriva grandi opportunità, oggi inesistenti. In vista dell’approfondimento del dibattito per l’impegno politico a favore della mobilità verde, anche nel Clodiense, possiamo ricordare, con un po’ gli occhi lucidi, e per mezzo di foto di repertorio, quello che fu la rete ferroviaria del basso Veneziano, che traeva origine dalla stazione di Chioggia. Il sito www.hrohrer.ch offre degli utilissimi e curiosi scorci del territorio di Chioggia.

dal sito hrohrer.ch: Società Veneta / Ferrovie dello Stato 5 marzo 1983 ADn 606, treno locale 4961 Adria - Chioggia ALn 773.3507 + Ln 664.3506, treno locale 4954 Chioggia - Rovigo Cavanella d'Adige

dal sito hrohrer.ch: Società Veneta / Ferrovie dello Stato 5 marzo 1983 ADn 606, treno locale 4961 Adria – Chioggia ALn 773.3507 + Ln 664.3506, treno locale 4954 Chioggia – Rovigo a Cavanella d’Adige

Una vivida foto, dal sapore vintage, ritrae, il 5 marzo 1983 un ADn 606, treno locale 4961 Adria – Chioggia, un ALn 773.3507 + Ln 664.3506, treno locale 4954 Chioggia – Rovigo a Cavanella d’Adige. Passiamo al 15 aprile 1989 e notiamo un AD 808, treno locale 6452 Chioggia – Venezia, ritratto alla stazione di Cavanella d’Adige.

Il mese dopo, esattamente il 15 aprile 1989, alla stazione di Chioggia venivano fotografati un ALn 773.3516 e un Ln 664.3504, in servizio come treno locale 6452 Chioggia – Venezia. Questi scatti d’epoca danno chiaramente l’idea di quanto fosse, in passato, considerata importante la stazione di Chioggia che, negli anni Ottanta, conobbe senza dubbio anni di prosperità.

Ferrovia Adria - Mestre / Ferrovie dello Stato 15 aprile 1989 AD 808, treno locale 6452 Chioggia - Venezia Ln 664.3518 + ALn 773.3514, treno locale 6451 Rovigo - Chioggia Chioggia

dal sito hrohrer.chFerrovia Adria – Mestre / Ferrovie dello Stato
15 aprile 1989
AD 808, treno locale 6452 Chioggia – Venezia
Ln 664.3518 + ALn 773.3514, treno locale 6451 Rovigo – Chioggia
Chioggia

dal sito hrohrer.ch Ferrovia Adria - Mestre / Ferrovie dello Stato 15 aprile 1989 AD 808, treno locale 6452 Chioggia - Venezia ALn 773.3516 + Ln 664.3504 a Chioggia

dal sito hrohrer.ch Ferrovia Adria – Mestre / Ferrovie dello Stato 15 aprile 1989 AD 808, treno locale 6452 Chioggia – Venezia ALn 773.3516 + Ln 664.3504 a Chioggia

Correvano gli anni Ottanta e, assieme a loro, il treno Chioggia-Veneziaultima modifica: 2020-10-27T21:29:00+01:00da bus-chioggia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento