Ferrovie, in attesa del rilancio valorizziamo le infrastrutture esistenti: subito la sala d’attesa a Chioggia.

Immagine

CHIOGGIA (04/10/2020) – In attesa del completamento dell’iter per il nuovo collegamento ferroviario Piove di Sacco-Chioggia, magari intercettando anche i fondi europei del “recovery fund”, è necessario prepararsi per gettare le basi necessarie al rilancio del trasporto locale, anche in chiave ferroviaria, ovvero

Un treno in servizio sulla Chioggia-Rovigo.

Un treno in servizio sulla Chioggia-Rovigo.

dalle strutture a supporto del servizio, come le stazioni, che sono il biglietto da visita del servizio. Quella di Chioggia, recentemente sistemata, ha ancora la sala d’attesa chiusa. Se guardiamo a stazioni limitrofe, come quella di Adria, addirittura presenziata, quella di Chioggia, a confronto, oltre a non avere personale, ha la sala d’attesa chiusa, nonostante non manchino le strutture.

 

Il Comune e gli enti preposti si attivino, quindi, per tornare a ridare alla città il servizio che merita, chiedendo alle strutture competenti di provvedere alla riapertura dei servizi essenziali della stazione come, appunto, la sala d’attesa, dove potrebbero essere inserite, a sorveglianza della struttura, magari, i lavoratori socialmente utili, o i percettori di sostegni pubblici, valorizzando, così, anche le stesse persone, impegnando quindi proficuamente il loro tempo e rendendoli partecipi della conservazione e della cura della “cosa pubblica”.

Il Gazzettino del 07 ottobre 2020. «Sia riaperta la sala d'attesa della stazione»

Il Gazzettino del 07 ottobre 2020. «Sia riaperta la sala d’attesa della stazione»


La linea Chioggia- Rovigo, inaugurata nell’800, dovrà, in un secondo momento, essere potenziata e migliorata, anche nell’ottica di quella che, nelle città più grandi, viene chiamata “metropolitana di superficie”, pertanto puntando a corse più frequenti, da utilizzare anche per spostamenti che, attualmente, vengono effettuati unicamente con gli autobus (ad esempio il tragitto Chioggia-Sant’Anna-Cavanella) e, magari, pensando alla riattivazione della stazione di Brondolo di Chioggia, magari in funzione di fermata sia per l’abitato, che per il centro commerciale “Clodì”.

 

 

Il tema è stato rilanciato dal Gazzettino di Venezia del 7 ottobre 2020 (cfr. articolo a lato) e inviato all’attenzione degli enti preposti al fine di permettere lo studio di fattibilità della proposta.

 

«Ponte delle Trezze: per evitare i disagi dei lavori si utilizzi la ferrovia»

CHIOGGIA (26 settembre 2020). Disagi al ponte translagunare? Si possono evitare con la ferrovia, utilizzando il collegamento con Adria verso Mestre e Venezia. I lavori, che partiranno il prossimo giovedì, avranno un sicuro, pesante impatto sul traffico della “SS 309 Romea”, e rappresenteranno un forte problema per i tantissimi pendolari che, ogni giorno, si recano nel Veneziano per motivi lavorativi. … Continua a leggere

Ferrovie, Veneto: passi avanti per una linea tra Chioggia e Piove di Sacco

Potrebbero arrivare presto novità sull’opportunità di realizzare un collegamento ferroviario tra Piove di Sacco e Chioggia. Lo ha riferito nei giorni scorsi il sindaco di Chioggia, Alessandro Ferro, commentando i «segnali positivi» arrivati dalla IX Commissione trasporti della Camera dei deputati. La parlamentare Arianna Spessotto, relatrice per la Commissione al contratto di programma (parte investimenti) di Rfi 2017-2021, ha riferito … Continua a leggere

Trasporti urbani: serve un cambio di passo.

CHIOGGIA (22 settembre 2020). Da tempo avanziamo proposte migliorative dei servizi, al fine di invogliare, sempre di più, i cittadini all’utilizzo consapevole dei mezzi privati e, di converso, alla maggiore fruzione del mezzo pubblico, sicuri che solo la mobilità collettiva può portare vantaggi del tutto trasversali e rappresenta la conditio sine qua non per una rivoluzione verde, nel segno dell’ecosostenibilità. … Continua a leggere

TRASPORTI PUBBLICI A CHIOGGIA

Quffesto nuova discussione per sentire pareri e opinioni sulla gestione dei trasporti pubblici a Chioggia dopo i numerosi disagi dovuti al drastico taglio delle corse delle frazioni e all’infftroduzione dei minibus in Corso del Popolo Un nuovo blog per sentire pareri e opinioni sulla gestione dei trasporti pubblici a Chioggia dopo i numerosi disagi dovuti al drastico taglio delle corse … Continua a leggere